CLICK HERE FOR THOUSANDS OF FREE BLOGGER TEMPLATES »

lunedì 26 gennaio 2009

Nuove strade

Quando ormai credevi di aver raggiunto la meta ti accorgi che proprio dietro l'angolo si dipana una nuova strada, un percorso che ti incuriosisce, sicuramente con delle salite mozzafiato, con degli scenari incantevoli, con degli ostacoli difficili da superare, ma una strada affascinante ricca di prospettive emozionanti, colma di esperienze ineguagliabili e panorami mozzafiato.
A quel punto resti lì, disorientata in principio e poi indecisa.
Ponderi la situazione, cerchi di cogliere tutti punti di vista, di confrontarti con gli altri ed ascoltare i loro consigli, una parte di te vuole crogiolarsi nella tranquillità del proprio angolo di mondo e vivere i soliti sapori ma un altra parte di te vuole assaggiare qualcosa di nuovo, quindi ti fai coraggio e muovi il primo passo incerto, sicura però di trovare lungo il percorso molte mani tese, pronte a sorreggerti.

17 commenti:

stella ha detto...

Cara luce hai tempo per votare due poesie?

Pietro ha detto...

mai sedersi sugli allori (va bene come luogo comune? ) :-)

Danx ha detto...

E' bello camminare e scoprire nuovi paesaggi che non immaginavi, così com'è bello che all'improvviso, quando meno te l'aspetti, nasca in te una nuova idea!
Questa è la vita per me!

Darjo ha detto...

... si, credo sia la vita.

fratello vento ha detto...

ogni punto di arrivo in realtà è ujn inizio!! ciao amica! a presto

Buba ha detto...

Percorrere nuove strade è sempre stimolante, ci si rimette in gioco, ci si sente vivi, si fanno nuove esperienze e ci si arricchisce dentro. Tutto ciò fa di noi delle persone migliori. Per noi stessi e per gli altri.

Baol ha detto...

"Per la stessa ragione del viaggio, viaggiare"

F. De Andrè

evita*°** ha detto...

Ciao Luce,
da quanto non passo dai miei blog preferiti..
Io sono quel tipo di persona che difficilmente è soddisfatta di ciò che fa, quindi non so se posso capirti davvero. Forse devi valutare i pro e i contro del lasciare la strada iniziata, considerando anche quanto ti piace e ti diverte ciò che fai e ciò che potresti cominciare a fare. Per me è una discriminante essenziale..
Facci sapere (come si dice nelle rubriche della posta delle riviste!)!

sabrina ha detto...

Grazie Luce per il tuo passaggio nel mio blog un saluto da Sabrina

Darjo ha detto...

premio per te sul mio blog musicale.

Danx ha detto...

Mi permetto di consigliarti un libro per bambini con versi di De Andrè e disegni di Pablo Echaurren:
http://www.ginopaoli.it/ginopaoli/archivi/3.html

pansy ha detto...

Personalmente, se nel mio cuore ho deciso di intraprendere un percorso vado fino in fondo e faccio in tutti i modi per non farmi sviare da altri alettanti percorsi, solo per il semplice fatto che altrimenti sarei sempre condizionata da "ostacoli" e mi farei sviare dal raggiungere i miei obiettivi.

luce ha detto...

Si ma una volta raggiunto un obbiettivo puoi perseguirne altri...

«.'"".♥*SERENA*♥ .'"'.» ha detto...

Ciao Luce, è tanto che non ti sento...a proposito di "nuove strade" ti aspetto oltre che sul blog anche sul mio nuovo sito musicale

www.serenamusic.blogspot.com

Ci terrei ai tuoi giudizi sulle canzoni...un bacione!!

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie